Indietro

Anpal Servizi al fianco della Regione per tracciare il futuro del lavoro in Puglia

Politiche del lavoro 02.dic.2021
Anpal Servizi al fianco della Regione per tracciare il futuro del lavoro in Puglia
Al via la costruzione partecipata dell’Agenda per il Lavoro 2021-2027 con un "tour" attraverso tutto il territorio regionale
Tavolo di lavoro

È entrato nel vivo il percorso di Agenda per il Lavoro 2021-2027 della Regione Puglia: un piano straordinario di politiche per il lavoro sviluppato in rete su tutto il territorio regionale.

“Condividiamo il futuro” è il tema della co-progettazione orizzontale dell’Agenda per il Lavoro, che passa attraverso la costruzione condivisa di bandi, avvisi e misure, integrati tra loro, con la finalità di accrescere i tassi di occupazione, assicurare nuove competenze e qualità nel lavoro, migliorare l’inclusione lavorativa delle fasce deboli.

Per l’animazione dei tavoli di confronto, la progettualità e il supporto per lo sviluppo di idee, la Regione Puglia ha fortemente voluto al suo fianco Anpal Servizi, che sarà presente durante l'intero percorso di partecipazione dell’Agenda per il Lavoro.

Le fasi previste sono due.
La prima è stata introdotta dall’evento di presentazione a Copertino (LE), lo scorso 6 novembre, e conta 16 tappe territoriali con il coinvolgimento delle Factory selezionate dalla misura regionale “Estrazione dei Talenti” e degli Hub di co-working accreditati presso la Regione Puglia.
La seconda prevede il coinvolgimento di una platea più estesa di partner e di organizzazioni del lavoro e della società civile, più la partecipazione dell’intera platea istituzionale del partenariato socio-economico.

Per raggiungere una visione condivisa di misure utili a favorire l’ingresso nel mondo del lavoro, è stato organizzato un vero road tour nelle province. Sempre presenti ai tavoli i professionisti di Anpal Servizi, che in Puglia da tempo rivestono un ruolo determinante nell’assistenza tecnica per tutte le misure di politica attiva del lavoro.

Il tour è partito presso l’Item Hub di Altamura (BA), con sette tavoli a tema e l’inaugurazione dei lavori da parte dell’Assessore al Lavoro e alla Formazione Professionale Sebastiano Leo. Tra le tematiche trattate: l’ecosistema impresa e le azioni da introdurre per agevolare l’ingresso o il re-inserimento nel mercato del lavoro, la valorizzazione dei talenti e la cultura imprenditoriale, le nuove politiche attive del lavoro tra digitalizzazione e certificazione delle competenze trasversali.

Il viaggio del percorso di partecipazione e co-progettazione di Agenda per il Lavoro 2021-2027 ha, poi, fatto tappa a Lecce, con l’apertura della giornata da parte della Direttrice del Dipartimento Politiche del Lavoro, Istruzione e Formazione Silvia Pellegrini, che ha sottolineato il dinamismo e la creatività alla base di coworking e factory. A seguire, l’apertura di tre tavoli sui temi inclusività, formazione e cultura e sostenibilità/transizione ecologica/transizione digitale, operanti secondo la metodologia del focus group e il coinvolgimento di circa 50 stakeholders del territorio salentino.

Il 26 novembre il tour ha fatto tappa a Brindisi, con l’ausilio dell’incubatore e acceleratore di impresa The Qube e l’ambizioso obiettivo di creare sinergia tra i diversi strumenti che finanzieranno le politiche del lavoro, dello sviluppo e dell’inclusione nei prossimi anni, partendo dall’ascolto e dalla condivisione delle visioni future. Cinque i tavoli di lavoro, suddivisi per tematiche verticali con un focus sul gap di genere e il tasso di mancata occupazione femminile al lavoro.

I prossimi appuntamenti del tour sono il 6 dicembre presso Smart Lab a Manfredonia (FG), di nuovo a Lecce il 10 dicembre a Officine Cantelmo, e presso lo Spazio Murat-The Hub Bari del capoluogo pugliese il 17 dicembre.
Il calendario proseguirà con ritmo spedito nel mese di gennaio e febbraio 2022, prima di dare avvio alla fase di consultazione con partner e organizzazioni del lavoro e della società civile.

I risultati dell’intero percorso di partecipazione confluiranno in un Documento Programmatico che rappresenterà la guida della pianificazione strategica della Regione Puglia in materia di lavoro e formazione.

Condividi l'articolo